Aree di attività

Richiedi una consulenza
in modo semplice e veloce

Articoli Recenti

4. Apr
Inadempimento del dovere di visita del figlio

Inadempimento del dovere di visita del figlio

L’ inadempimento del dovere di visita del figlio da parte del genitore non collocatario non è suscettibile di coercizione, neppure nelle forme indirette previste dall’art. 614 bis c.p.c. Invero il diritto-dovere di frequentare e visitare il figlio è espressione dell’autodeterminazione del genitore, il cui esercizio  è rimesso alla libera e consapevole scelta discrezionale  di quest’ultimo. …
25. Mar
Azione di reclamo dello stato di figlio

Azione di reclamo dello stato di figlio

L’ azione di reclamo dello stato di figlio è l’espressione del diritto  fondamentale di ciascuna persona allo stato di figlio, cioè  all’accertamento formale del suo rapporto di filiazione. Più propriamente l’ azione di reclamo dello stato di figlio è l’azione che mira a far conseguire alla persona il vero stato di figlio non risultante dall’atto …
11. Mar
Incapacità a succedere per testamento dell’amministratore di sostegno

Incapacità a succedere per testamento dell’amministratore di sostegno

L’ incapacità a succedere per testamento dell’amministratore di sostegno, oltre il quarto grado di parentela, sussiste solo nel caso di amministrazione sostitutiva o mista e non in quella di pura assistenza. Infatti all’amministratore di sostegno, in linea generale, non è preclusa la capacità di succedere per testamento al proprio “assistito”, potendosi configurare un tale limite …
10. Mar
Rifiuto del test di paternità

Rifiuto del test di paternità

Il rifiuto del test di paternità ( vale a dire delle indagini genetico ematologiche – DNA) da parte del presunto padre del minore costituisce un comportamento valutabile dal giudice, ex art. 116, comma 2, c.p.c. dotato di un valore indiziario tale da consentire, sulla base dello stesso, di ritenere fondata la domanda di dichiarazione giudiziale …