Danno da caduta su strada dissestata

Danno da caduta su strada dissestata

Il danno da caduta su strada dissestata non può essere risarcito  se la buca è visibile. Deve essere escluso ogni addebito al comune se il motociclista subisce un danno da caduta su strada dissestata,  quando quest’ultimo ha la concreta possibilità di percepire e prevedere con l’ordinaria diligenza la situazione di pericolo che risulta dall’evidente dall’esistenza di un buca visibile. In tal caso non è configurabile alcuna insidia anzi è imposto alla vittima,  del danno da caduta su strada dissestata, una maggiore attenzione e prudenza.   Read more “Danno da caduta su strada dissestata”

Il beneficiario della polizza vita prevale sul diverso erede testamentario

Il beneficiario della polizza vita prevale sul diverso erede testamentario

Il beneficiario della polizza vita prevale sul diverso erede testamentario. Invero la designazione di un unico erede universale mediante disposizione testamentaria, non incide sull’individuazione contrattuale dei beneficiari della polizza vita nelle persone degli eredi legittimi,  che conservano il diritto alla relativa prestazione, non coincidendo questi ultimi necessariamente con l’unico erede istituito con testamento e non potendosi intendere la designazione testamentaria come una implicita revoca del beneficiario del contratto di assicurazione. Read more “Il beneficiario della polizza vita prevale sul diverso erede testamentario”

Riconoscimento del diritto alla pensione di reversibilità del coniuge divoriziato

Riconoscimento del diritto alla pensione di reversibilità del coniuge divoriziato

Il riconoscimento del diritto alla pensione di reversibilità del coniuge divoriziato presuppone che lo stesso abbia la titolarità attuale e concreta dell’assegno divorzile al momento della morte dell’altro, non essendo sufficiente che abbia percepito, al momento dello scioglimento del matrimonio, l’assegno divorzile in una unica soluzione. In altre parole il riconoscimento del diritto alla pensione di reversibilità del coniuge divoriziato  è escluso dalla percezione dell’assegno divorzile in unica soluzione. Read more “Riconoscimento del diritto alla pensione di reversibilità del coniuge divoriziato”

Criteri  per il riconoscimento dell’assegno di divorzio

Criteri per il riconoscimento dell’assegno di divorzio

I criteri per il riconoscimento dell’assegno di divorzio sono stati nuovamente indicati dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione con sentenza n. 1287 dell’11 luglio 2018, che hanno escluso che l’unico criterio da seguire per il riconoscimento dell’assegno di divorzio è quello della astratta autosufficienza economica di ciascun coniuge, dovendosi tener conto di tutti i criteri di cui alla prima parte dell’art. 5, comma 6, della legge sul divorzio. Read more “Criteri per il riconoscimento dell’assegno di divorzio”

Revoca della donazione per ingratitudine

Revoca della donazione per ingratitudine

La revoca della donazione per ingratitudine può essere ottenuta ogni qualvolta la condotta di colui che ha ricevuta la donazione sia manifestazione di sostanziale disistima, di mancanza di rispetto nei confronti del donante e palesi un sentimento  contrastante con il senso di riconoscenza e di solidarietà, a cui , secondo la comune esperienza, deve uniformarsi il comportamento del donatario. Read more “Revoca della donazione per ingratitudine”

Apertura  di luci e vedute sulla corte comune

Apertura di luci e vedute sulla corte comune

E’ legittima l’ apertura di luci e vedute sulla corte comune. Invero l’ apertura di luci e vedute sulla corte comune  non incontra le limitazioni prescritte dalla normativa generale sulle distanze posta a garanzia della libertà dei fondi confinanti di proprietà esclusiva, della riservatezza e sicurezza dei rispettivi proprietari, in quanto tali modalità di utilizzo del bene comune costituisce semplicemente  esercizio del diritto di proprietà che non pregiudica il godimento del bene da parte dei singoli comunisti, né pregiudica gli immobili di proprietà esclusiva. Read more “Apertura di luci e vedute sulla corte comune”

Perdita delle foto del matrimonio

Perdita delle foto del matrimonio

La perdita delle foto del matrimonio dà diritto al risarcimento del danno patrimoniale, ma non al risarcimento del danno non patrimoniale. Il fotografo che smarrisce il servizio fotografico del matrimonio è responsabile contrattualmente nei confronti degli sposi, quindi deve risarcire il danno patrimoniale subito dagli stessi ma non è tenuto a risarcire il danno non patrimoniale, in quanto la perdita delle foto del matrimonio non costituisce reato, né una violazione di un interesse costituzionalmente tutelato, rimanendo circoscritta nell’ambito di  un semplice inadempimento contrattuale.

Read more “Perdita delle foto del matrimonio”

Nella separazione va tutelato il rapporto tra fratelli e sorelle

Nella separazione va tutelato il rapporto tra fratelli e sorelle

Nella separazione va tutelato il rapporto tra fratelli e sorelle, pertanto il giudice non deve adottare provvedimenti di affidamento che comportino la loro separazione e quindi  disporre il loro collocamento  presso un genitore diverso per l’uno e per l’altro, salvo che la collocazione comune non sia contraria all’interesse dei minori alla convivenza. Read more “Nella separazione va tutelato il rapporto tra fratelli e sorelle”

Immobile acquistato dal coniuge in regime di comunione legale

Immobile acquistato dal coniuge in regime di comunione legale

L’ immobile acquistato dal coniuge in regime di comunione legale diviene immediatamente ed automaticamente  di proprietà di entrambi coniugi, anche se è destinato a soddisfare bisogni estranei a quelli della famiglia ed il relativo prezzo venga pagato, esclusivamente o prevalentemente, con gli introiti dell’attività separata di uno dei coniugi, salvo non si tratti di uno dei beni personali contemplati dal primo comma dell’art. 179 c.c. e che vi sia (nell’ipotesi previste dalle lettere c, d e f) la dichiarazione di esclusione prevista dal secondo comma dell’art. 179 c.c. resa dall’altro coniuge nell’ambito dell’atto di acquisto. Read more “Immobile acquistato dal coniuge in regime di comunione legale”